Archivi tag: vignette religiose

Studente dell’Insegnamento della Religione Cattolica

CRID, IRC

Il nuovo anno scolastico è iniziato, sotto il segno delle forbici della Gelmini.

Unica intoccabile ciocca a rimanere fluente:  l’obbrobrio meglio noto come Insegnamento della Religione Cattolica.

Cari genitori, pensateci bene prima di maltrattare i vostri bambini per un’ora a settimana (più incubi conseguenti!) per sola pigrizia: scegliete di “non avvalervi” di questa opportunità costosissima pagata con le tasse di tutti e lottate con i vostri eredi per assicurare loro un futuro decente in questo stato medievale a forma di scarpone…

Scherzi da Prete #1

Fumetto papa - Scherzi da Prete - L'Oratore - numero 1

clicca per ingrandire

La notizia ispiratrice è qui

La trafissione del costato

trafissione del costato - italia - vaticano

Ogni riferimento a fatti o persone è assolutamento volontario 😛

La medaglia miracolosa

Tutte le persone che porteranno questa Medaglia, riceveranno grandi grazie, specialmente portandola al collo.

NB: Le grazie saranno più abbondanti per le persone che la porteranno con fiducia.

Cari lettori, lo so: questa volta vi ho fatto proprio ridere! Ma devo confessare che non è tutta farina del mio sacco (che purtroppo è andata tutta in crusca…)!

Anzi: ad onor del vero ho solo linkato l’immagine dal sito dell’Associazione Luci sull’Est alla quale vanno i miei più sentiti complimenti per lo spirito goliardico e il forte senso dell’humor dimostrato (anche gli slogan in grassetto sono infatti tratti dal sito 😉 ).

La medaglia può essere ricevuta comodamente a casa già benedetta (!), dopo aver compilato un apposito modulo.

In allegato si riceve anche un pratico ed elegante bollettino postale che permette di inviare un’offerta libera e del tutto volontaria per sostenere la diffusione della medaglia, che è un mezzo potente e straordinario se si vuole promuovere e diffondere la devozione alla Madre di Dio e dei suoi appelli alla conversione e al cambiamento di vita permettendo così di aiutare migliaia di italiani che hanno bisogno del potere di intercessione della Madre di Dio.

Ci sono comunque altri modi per entrare in possesso del portentoso monile.

La visione di questo simpatico oggettino mi ha fatto ricordare che i monaci del Santuario del Buonconsiglio* di Frigento (AV) inondavano le aule scolastiche e le case del paese con riproduzioni del santo ninnolo mariano e nonostante la mia inaffidabile ed intermittente memoria sono riuscito a scoprire che la mia famiglia è in possesso di almeno uno di essi. Sembra infatti che, da bambino, appena tornato a casa dopo una triste giornata di catechizzazione scolastica, io mi sia liberato della preziosa medaglia rifilandola a mia nonna :-P, che l’ha conservata per anni in un cassetto, dal quale è miracolosamente riapparsa intatta:

medaglia nel cassetto

Ora che ne conosco le benefiche virtù, sono certo che la indosserò sempre, confidando nell’aiuto della Madonna, che oltre ad essere la nostra Madre del Cielo, è anche Regina della Terra e di tutto l’Universo. Oppure no? 😉

medaglia miracolosa lupoemigrato

*tali monaci francescani sono noti per essere particolarmente facoltosi, oltre che per l’intenso inquinamento elettromagnetico causato e per alcuni fatti di cronaca accaduti alcuni anni or sono.

Ancora se ne parla…

La Caduta del papa

Dopo la dose massiccia di informazioni sull’incidente domestico di cui papa Benedetto XVI si è reso protagonista, che hanno campeggiato nei media informativi italiani negli ulimi giorni, ancora vengono riportate minuzie sulle condizioni del pontefice.
E’ uso abbastanza consueto per i direttori di giornali e telegiornali concedere una considerevole posizione di rilievo all’interno delle proprie notizie agli avvenimenti che sono in qualche modo collegati alla Santa Sede.
Tuttavia, questa volta la sgraziata considerazione concessa ad un avvenimento così irrilevante sembra suggerire che essa sia stata prontamente utilizzata per riempire degli spazi informativi che avrebbero dovuto altrimenti contenere scomodi dettagli su spinose questioni economiche, politiche e sociali.

Riflessioni domenicali

Quando la domenica penso all’Italia mi vengono in mente essenzialmente tre cose:

1) i fusilli al tegamino (consiglio di guardare il video a fondo pagina 😉 )

2) i pomeriggio solitario (perchè sono tutti impegnati a guardare 22 tizi che corrono dietro a un pallone o un gruppetto di scalmanati al volante di macchine e motociclette iper-veloci)

3) La messa in televisione (ARGH!)

Per forza poi vengono fuori queste idee strane:  😉

Pericolo religione, trinità, dio, cartelli stradali, vignette,

… e vi risparmio le considerazioni filosofiche che sono dietro a questo segnale di pericolo ;P

Povero papa

Corriere della sera - papa cade

Ed ecco qua l’articolo super professionale e di fondamentale importanza per il Paese: http://www.corriere.it/cronache/09_luglio_17/papa_ospedale_aosta_c542eed6-72a8-11de-a0f6-00144f02aabc.shtml

Poveri voi! 😛

I quattro gatti

Sembra che Roberto Balducci avesse “buone” intenzioni, volesse cioè sottolineare che ci sono sempre meno fedeli che ascoltano le interessantissime parole papali…

D’altra parte, se lo avesse detto per denigrare il Vecchio e le sue esternazioni sarebbe stato estremamente poco professionali per un giornalista… oltre che decisamente infantili!
Purtroppo per lui, sembra che lo abbia detto per sottolineare che ci sono pochi meritevoli che ancora ascoltano le sagge indicazioni della teutonica santità… E questo lo rende ANCORA MENO professionale… 😉

Ad ogni modo, ha involontariamente ha fatto quello che tutti noi vorremmo fare: sputtanare Ratzinger davanti al grande pubblico… 😀

Di recente avevo invidiato (costruttivamente) anche i giovani ingegneri irpino-napoletani che erano riusciti a sputtanare Silvio in mondo-visione con il loro striscione
Ora sono curioso di vedere come andrà a finire, visto che la Chiesa ha già alzato i toni e minacciato un po’ a casaccio, come al solito ;P

PS: nel video fa la sua comparsa anche il nuovissimo Ratzinger a cui stavo lavorando… spero che sarà apprezzato in futuro! 🙂
PPS: tutto sommato credo di non aver infranto il “silenzio stampa”… siamo ancora al 13 luglio, “umanamente” parlando… 🙂

Rakkomandazioni

Il vecchio vive nel suo mondo, si sa… mi chiedo perchè allora voglia anche il nostro…

Papa, Obama, Michelle

Non tutto il male vien per nuocere

DDL sicurezza, Il Vaticano: “Una legge che porterà dolore”
Esultanze dalle sedi dell’Opus Dei.