Archivi tag: izs Torino

Ben essere animali?

BENESSERE ANIMALE: QUO VADIS? (qui, probabilmente 🙂 )

Problematiche, progressi e prospettive in materia di Benessere Animale: la rapidità con la quale questa scienza multidisciplinare sta evolvendo è tale che in ambito scientifico emergono continuamente nuovi argomenti e nuovi orientamenti per una possibile mediazione tra gli interessi economici e le esigenze fisiologiche ed etologiche degli animali. Molti progressi sono stati fatti, ma su diversi aspetti rimane ancora molto da indagare e da approfondire, soprattutto nel campo delle specie cosiddette “minori”.

Il 21 ottobre 2011 a Torino, via Bologna 148, Sala conferenze.

BENESSERE ANIMALE: QUO VADIS?

La vignetta è… un’organizzazione Filini!  🙂

Scarica la brochure qui 😉

Invece qui sotto trovi due piccoli bonus, che il destino avverso e, soprattutto, una superflua impiccioneria ( 😉 ) hanno tenuto fuori dall’illustrazione  ufficiale…

l'escluso

P.S.: il “piano” è un sentito omaggio a… chi indovina?? 🙂

Annunci

Macellazioni rituali O benessere animale?

Convegno:

”Macellazione rituale e benessere animale”

Locandina Macellazione rituale benessere animale IZS torino convegno

Torino, 2 dicembre 2010

“Negli ultimi anni, sia in Italia che in Europa, l’entitĂ  degli animali macellati secondo rito religioso è aumentata fortemente, a fronte di una maggior richiesta di carni derivanti da questo tipo di macellazione e destinate ai canali commerciali ufficiali. La macellazione rituale rappresenta da sempre una questione controversa sulla quale si dibattono problemi relativi alle diverse tradizioni culturali, ai diritti umani legati alla tolleranza religiosa e al benessere animale. Nella societĂ  occidentale il benessere e la protezione degli animali sono valori indiscussi e condivisi, anche durante il momento della macellazione; tuttavia nella maggior parte delle nazioni europee è possibile derogare all’obbligo dello stordimento prima della iugulazione per motivi religiosi. Questa deroga crea comunque alcune difficoltĂ  nel garantire la tutela del benessere animale e vi è una forte sollecitazione a trovare soluzioni che siano soddisfacenti per tutte le parti in causa, promuovendo nuovi protocolli che consentano di tutelare maggiormente il benessere animale, nel rispetto del rito religioso.”

 

…clicca qui per visualizzare il pieghevole con la scheda di iscrizione…
.
Aggiornamento: segnalo questo articolo (un po´ “schierato”) di Liberazione in merito alla questione!