Archivi tag: Benedetto XVI

I quattro gatti

Sembra che Roberto Balducci avesse “buone” intenzioni, volesse cioè sottolineare che ci sono sempre meno fedeli che ascoltano le interessantissime parole papali…

D’altra parte, se lo avesse detto per denigrare il Vecchio e le sue esternazioni sarebbe stato estremamente poco professionali per un giornalista… oltre che decisamente infantili!
Purtroppo per lui, sembra che lo abbia detto per sottolineare che ci sono pochi meritevoli che ancora ascoltano le sagge indicazioni della teutonica santità… E questo lo rende ANCORA MENO professionale… 😉

Ad ogni modo, ha involontariamente ha fatto quello che tutti noi vorremmo fare: sputtanare Ratzinger davanti al grande pubblico… 😀

Di recente avevo invidiato (costruttivamente) anche i giovani ingegneri irpino-napoletani che erano riusciti a sputtanare Silvio in mondo-visione con il loro striscione
Ora sono curioso di vedere come andrà a finire, visto che la Chiesa ha già alzato i toni e minacciato un po’ a casaccio, come al solito ;P

PS: nel video fa la sua comparsa anche il nuovissimo Ratzinger a cui stavo lavorando… spero che sarà apprezzato in futuro! 🙂
PPS: tutto sommato credo di non aver infranto il “silenzio stampa”… siamo ancora al 13 luglio, “umanamente” parlando… 🙂

Annunci

Gli Eretti

Gli E-retti

PS: grazie a EL PAIS per la foto… ho nascosto il watermark solo perchè “distraeva” 🙂

Minacce ambigue…

Vignetta Papa Ratzinger - peccati sessuali

Con un minimo di ritardo, un breve commento al nuovo approccio vaticano verso i prelati che commettono abomini di ogni sorta nel ramo della sessualità.

Leggere attentamente le istruzioni

Vignetta Papa Benedetto XVI no ai preservativi AIDS

Yaoundé (Camerun), 17 marzo 2009

Con l’autorità donatagli dalla vaporosa veste che ne avvolge le ottuagenarie terga, il candido Ratzinger ha oggi svelato al Mondo, in occasione della sua visita nel continente africano, che “non si può superare con la distribuzione dei preservativi che, anzi aumentano i problemi“.

Le parole del luminare, apparentemente insensate, hanno fatto pensare a un colpo di sole, ma gli spettatori più attenti hanno immediatamente riconosciuto il disegno intelligente del pontefice intuendo le implicazioni di tale sorprendente affermazione. Alla luce di quanto rivelato dal papa (che, per dare maggiore solidità al proprio discorso, ha poi raccontato alcuni aneddoti sulla storia di un ebreo che, alcuni millenni or sono, seminò il panico nel medioriente camminando sull’acqua e resuscitando cadaveri) è stato poi chiaro come la soluzione finale al problema della diffusione dell’AIDS risieda nella semplicissima astinenza sessuale dell’intera popolazione africana per omnia sæcula sæculorum.

L’articolo originale, con la vera cronaca dell’evento: qui

Malintesi informatici

you-what-2

Disponibile un canale di video sharing con materiale su Benedetto XVI e le iniziative della Chiesa

CITTA’ DEL VATICANO – Il Vaticano allarga i propri orizzonti, sul Web: avrà infatti presto il suo canale di video sharing su YouTube dove i fedeli cattolici, ma anche i semplici curiosi, potranno vedere Papa Benedetto o altri eventi della Chiesa. La notizia è stata anticipata da una fonte vaticana, anche se i dettagli dell’accordo verranno illustrati venerdì prossimo nel corso di una conferenza stampa cui parteciperanno funzionari della Santa Sede e Henrique de Castro, managing director delle soluzioni media di Google, azienda che possiede YouTube. L’iniziativa coinvolgerà Google, il Centro televisivo vaticano e Radio Vaticana. Si tratta del più importante passo della Santa Sede verso il mondo dei nuovi media. Il Vaticano ha aperto il suo sito Web nel 1995.

tratto da corriere.it

Probabilmente per la necessità di recuperare un pò del consenso che sta perdendo negli ultimi tempi, la Chiesa si lancia anche in questa avventura.

Speriamo che non incappino in incidenti di percorso, vari ed eventuali :p

Anacronismi (satirici)

Al post sull’indulgenza plenaria per chi visita la Pozriuncola Nuova mancava la vignetta che non ho potuto pubblicare contestualmente all’articolo causa difficoltà tecniche. L’aggiungo ora e spero che serva ad attrarre maggiormente l’attenzione su certi modi di fare…

Anacronismi papaliAnacronismi papali

Men in black

Qualcuno lo ha sempre saputo (vedi Veltroni), qualcun altro scopre improbabili somiglianze (vedi Frattini)… qualcun altro, forse, inizia a riflettere sulla propria gioventù, sulle discriminazioni irrazionali (di vario tipo) e, soprattutto, sul mondo che cambia…

mala-tempora-currunt-2

Ogni buon addetto al marketing sa che Il pubblico è volubile e bisogna sapere accontentarlo…