Macellazioni rituali O benessere animale?


Convegno:

”Macellazione rituale e benessere animale”

Locandina Macellazione rituale benessere animale IZS torino convegno

Torino, 2 dicembre 2010

“Negli ultimi anni, sia in Italia che in Europa, l’entità degli animali macellati secondo rito religioso è aumentata fortemente, a fronte di una maggior richiesta di carni derivanti da questo tipo di macellazione e destinate ai canali commerciali ufficiali. La macellazione rituale rappresenta da sempre una questione controversa sulla quale si dibattono problemi relativi alle diverse tradizioni culturali, ai diritti umani legati alla tolleranza religiosa e al benessere animale. Nella società occidentale il benessere e la protezione degli animali sono valori indiscussi e condivisi, anche durante il momento della macellazione; tuttavia nella maggior parte delle nazioni europee è possibile derogare all’obbligo dello stordimento prima della iugulazione per motivi religiosi. Questa deroga crea comunque alcune difficoltà nel garantire la tutela del benessere animale e vi è una forte sollecitazione a trovare soluzioni che siano soddisfacenti per tutte le parti in causa, promuovendo nuovi protocolli che consentano di tutelare maggiormente il benessere animale, nel rispetto del rito religioso.”

 

…clicca qui per visualizzare il pieghevole con la scheda di iscrizione…
.
Aggiornamento: segnalo questo articolo (un po´ “schierato”) di Liberazione in merito alla questione!

4 risposte a “Macellazioni rituali O benessere animale?

  1. Chi ha frequentato o visitato i luoghi adibiti alla macellazione industriale-commerciale in Italia o in altri paesi dell’occidente’sviluppato’?Io si,e vi assicuro che in quei luoghi la parola ‘benessere animale’qualifica solo il cinismo di chi la pronunci.Oggi in Italia il pastore che osi ammazzare un suo agnello sul cippo nel suo campo è passibile di denuncia penale per’macellazione clandestina’;mentre autotreni viaggiano per giorni prima di scaricare centinaia di animali in stabilimenti ‘certificati’per la ‘lavorazione industriale’.In realtà il’ benessere e la protezione degli animali’sono parte dell’approccio che l’uomo occidentale ha con il consumo.Non credo che prendersela con i marocchini ci lavi la coscienza.

    Mi piace

  2. Ciao Donato,
    questo e´un convegno “serio”(non farti ingannare dalla locandina “vignettosa”): è organizzato dall´Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d´Aosta e può servire appunto a gettare le basi per la futura regolamentazione di queste attività in Italia (tanto per la macellazione religiosa quanto per quella tradizionale – vedasi abitudini barbare dei contadini irpini (e non solo) in fatto di maiali, ad esempio – ).

    PS: ad ogni modo, gli animali della locandina sono piuttosto dubbiosi in merito alla questione.. e di conseguenza il loro disegnatore..

    Mi piace

  3. Pingback: Chiliamacisegua | News 19 novembre

  4. Pingback: News 19 novembre « Chiliamacisegua

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...