Come siamo fortunati, noi…


Venti anni per una vignetta
Condannato blogger birmano
Aveva preso di mira il leader della giunta militare al potere nel paese

YANGON – Aveva raccontato la dura repressione dei militari contro le marce pacifiche guidate dai monaci buddhisti a settembre 2007 e anche per questo è stato condannato ad oltre venti anni di reclusione. Si tratta di un popolare blogger birmano, noto con il soprannome di Nay Phone Latt, accusato, riferisce la Bbc, di aver messo in rete una vignetta che aveva per oggetto il leader della giunta militare al potere nel paese, il generale Than Shwe. Nay Phone Latt è stato condannato a venti anni e sei mesi da una Corte speciale a Yangon.

continua su: Corriere.it

In Italia, per ora, ci limitiamo ad arrestare i giornalisti che divulgano le nefandezze registrate dai microfoni del premier e compari…
che fortuna!

4 risposte a “Come siamo fortunati, noi…

  1. … ancora per poco mi sa :S :-((((

    Mi piace

  2. Francesco de Francisco

    Cosa possiamo fare? Io mi mobiliterei. Ci organizziamo?
    Francesco

    Mi piace

  3. cosa hai in mente Francesco?

    Mi piace

  4. Francesco de Francisco

    Io ho in mente 23 video su questo tema. Il primo è pronto.
    http://it.youtube.com/user/FrancescodeFrancisco
    Il video si intitola Ney Phone Latt.
    Riempiamo you tube di video su questo tema. Con sobrietà e, se possibile, ironia. Che ne pensate.
    Francesco

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...