Biscotti con gocce di cioccolato (senza le gocce :P)


)

My first cookie🙂

Nel caldo pomeriggio di qualche mese fa, essendomi attardato fuori casa, mi sono improvvisamente ritrovato a dover preparare una pietanza per una cena in comune tra amici. Il tempo a mia disposizione era meno di un’ora e le mie abilità come chef nonchè la carenza di strumentazione erano ostacoli piuttosto rilevanti.

Mi sono fortunatamente ricordato di una ricetta suggeritami da panettona sul blog di mysia: si trattava dei Cuori di Cioccolato, una sorta di “gocciole” Pavesi a forma di cuore, dall’aspetto invitante e dalla preparazione stranamente semplice🙂

Ho deciso allora di lanciarmi nella lavorazione dei primi biscotti della mia vita.

Vediamo un pò come si fa:

Ingredienti:

Per circa 50 biscotti (nella figura in fondo al post ne sono rappresentati solo la metà):

300 gr di burro,
300 gr di zucchero,
450 gr di farina,
3 uova,
3 cucchiaini di lievito per dolci,
200 g di cioccolato fondente
(queste sarebbero le gocce… se le avete o le potete comprare, ok.. altrimenti va benissimo una tavoletta di cioccolato da sminuzzare a pezzetini con un coltello😉 )

Preparazione:
In un recipiente, mescolare farina e burro ammorbidito (il mio non lo era e l’ho messo 30 secondi nel microonde a potenza minima😉 quanto sono cafone.. .🙂 ) fino ad ottenere un impasto denso e granuloso.

Aggiungere quindi lo zucchero, le uova e il lievito, continuando a mescolare fion ad ottenere un impasto non appiccicoso (il mio lo era e ho dovuto correggere abbondantemente di farina per renderlo “umano”🙂 ).

A questo punto infarinate un ripiano o un tavolino e stendete la pasta col mattarello fino ad ottenere una sfoglia sottile (meno di mezzo centimetro).
Sminuzzate il cioccolato in piccoli grani (dimensioni variabili, dipendentemente dalle vostre preferenze e dalla vostra “mano”😛 ) e spargeteli sulla superficie della sfoglia.

Passate, a questo punto, delicatamente il mattarello ancora una volta per incastonare i pezzetti di cioccolato nella pasta (chi vuole può invece divertirsi a disegnare degli smileys o a disporre i cubetti di cioccolato in maniera ordinata su ciasun biscotto, dopo averli ritagliati..😉 ).

Ritagliate la sfoglia con la formina che preferite… (io, essendo un cuoco morto di fame e non avendo quindi alcuno strumento utile (il mattarello, me lo sono fatto prestare… ^^) ho usato un bicchiere dalla bocca stretta).. et voilà…

A questo punto dovete solo procedere alla cottura (un quarto d’ora in forno preriscaldato a 180°C).
Occhio a non lasciarli più del dovuto altrimenti avrete biscotti un pò troppo secchi… ancora ottimi come sapore ma un pò duretti =)

Biscotti con gocce di cioccolato

Biscotti con gocce di cioccolato

Nonostante le mie titubanze, devo dire che sono andati a ruba.. è rimasto solo qualche superstite bruciacchiato che ho inzuppato nel latte il mattino seguente🙂
Devo dire che se riposano un pò raggiungono una consistenza migliore😉

2 risposte a “Biscotti con gocce di cioccolato (senza le gocce :P)

  1. devo dire che per essere i primi biscotti della tua vita a occhio e croce non sono venuti niente male!!!
    l’unico incoveniete di questo tipo di pasta è la cottura che deve essere, appunto, relativamente breve altrimenti risciano di bruciacchiare e seccarsi troppo…

    Mi piace

  2. allora sei anche bravo in cucina……ok sei nella community giusta…..:)

    Carinissimo il tuo blog e complimenti vivissimi….salutoni da…

    Fata Stella….alias Estrelia

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...