Apriamo le danze


Oggi non ho proprio tempo di scrivere tutto quello che vorrei… ho in mente molti post, ho molti argomenti di cui parlare e sui quali sarei ben lieto di ricevere commenti. Passerò presto all’azione, ma per ora voglio lasciarvi con qualcosa di molto gustoso, in modo che possiate tutti assaporare il rustico tepore della mia terra (credo sia l’unica cosa che mi manca dell’Irpinia… quel senso di schietta, travolgente gioia di vivere contadina… ma mi dilungherò su questo argomento in un post dedicato…😉 ) Vi lascio quindi con un fugace assaggio dell’arte di Seppuccio Folk. Mi piacerebbe arrivare a pubblicare, col tempo, l’intera produzione dell’artista sturnese, certo di non arrecargli alcun danno economico e sicuro, anzi, di provvedere al meritato lancio pubblicitario dello stesso… sto cercando, tra l’altro, di entrare in contatto con lui personalmente🙂 Ed eccolo finalmente:

In versione “karaoke” vi presento la stimolante “Canta Seppù“, con la quale il NOSTRO dipinge magistralmente il primaverile risveglio dei sensi, descrivendo, pindarico, uomini e bestie intenti a seguire scrupolosamente il copione che la Natura ha scritto per loro…

Una risposta a “Apriamo le danze

  1. Pingback: Il menestrello dell’amore irpino « LUPO EMIGRATO

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...